1XBet Bonus in Italia

1xbet bonus e promozioni online – 1xbet è un bookmakers tra i migliori disponibili per il mercato italiano. Vediamo quali sono i bonus e le promozioni messe a disposizione per il suo pubblico.

Bonus sulle perdite di 1xbet – Uno dei bonus più particolari offerti a 1xbet è quello sulle scommesse perse. In pratica, dopo un certo numero di giocate il player potrà vedersi accreditare sul proprio conto una certa cifra in proporzione ovviamente alle giocate che ha perso. Il minimo delle puntate andate male su 1xbet deve essere 20, mentre la scommessa dal valore minimo è di 1.40€. Un piccolo premio offerto da 1xbet per permettere a coloro che non hanno avuto particolare fortuna di tentare di nuovo e chissà, magari la ruota girerà nel verso giusto!

Bonus delle giocate multiple – E' a nostro avviso uno dei migliori all'interno di questo bookmakers. E' presente ogni giorno dell'anno per la sezione scommesse. In pratica, quando giocate una multipla con minimo 4 eventi, otterrete un bonus di partenza pari al 2%. Aumentando il numero di eventi, il bonus salirà di conseguenza. Per ottenere il massimo, cioè il 200%, dovrete inserire 30 eventi!

Mega bonus di 1xbet – Non è sempre disponibile. Tuttavia 1xbet decide in determinati giorni dell'anno di mettere a disposizione di tutti i suoi player un mega bonus del 200%. Non verrà accreditato in base al numero di eventi, ma subito dal primo messo in schedina. Se poi volete ottenere ancora di più, sappiate che inserendo 10 eventi arriverete a ottenere un bonus del 35%, mentre con 20 eventi avrete un bonus extra dell'85%. Se inserite 30 eventi avete il 200%, cioè il massimo possibile.

Come potete vedere, nonostante la mancanza di un bonus sul primo deposito effettuato in seguito all'iscrizione o un piccolo bonus senza deposito, potete pur sempre contare su diversi premi quando rimanete in ambito di scommesse sportive. Non c'è che da giocare e godere quindi dei vari bonus di 1xbet! Per il momento non sono disponibili bonus su mobile o su particolari piattaforme ma non è da escludere che vi saranno cambiamenti in futuro.